Anf: “Inspiegabile il silenzio del ministro sul regolamento elettorale forense”

Views : 8432
Embed Code

Inspiegabili il silenzio e il ritardo del Ministro Orlando sulla prossima paralisi dell’attività dei numerosi ordini forensi che non possono procedere al rinnovo della loro composizione con nuove elezioni. Le sentenze del TAR Lazio-Roma del 13 giugno 2015, n.8332 e n.8333 hanno annullato parzialmente il Decreto del Ministero della Giustizia 10 novembre 2014, n.170, sulle modalità di elezione dei componenti dei consigli degli ordini circondariali forensi. Dopo quasi un anno si attendono ancora l’attuazione della soluzione normativa proposta dal Ministro della Giustizia e il più volte annunciato intervento legislativo sulla norma primaria della legge ordinamentale forense….